SCHEDA DEL FILM

Rocca Brancaleone Ravenna

giovedì 20 giugno

BOY ERASED - VITE CANCELLATE

  • Regia: Joel Edgerton
  • Attori: Lucas Hedges, Nicole Kidman, Joel Edgerton, Russell Crowe, Flea, Joe Alwyn
  • Distribuzione: UIP
  • Nazione: USA 2018
  • Genere: Drammatico
  • Durata: 114 minuti
  • Orari

    gio 20: 21.30

Trama del film

Jared Eamons è un adolescente maturo e socievole, figlio di un pastore battista dell'Arkansas. Iscrittosi al college, scopre di provare una confusa attrazione per i ragazzi del suo stesso sesso e una sera subisce la violenza e poi il ricatto di un compagno, più turbato di lui. Quando, in seguito all'evento, ammette in famiglia di essere attratto da altri uomini, viene immediatamente iscritto dai genitori al programma "Rifugio" di un centro cristiano di recupero, Love in Action, specializzato nella terapia di conversione di qualsiasi tentazione omosessuale.

Commento

Il percorso "riabilitativo" di Jared si rivela un viaggio nella follia di una certa compagine religiosa oscurantista, che lastrica il sentiero per la presunta verità di segreti e bugie, umiliazioni e retaggi di un'epoca pre illuministica e anti scientifica.  L'attore Joel Edgerton, che nel film ritaglia per sé il ruolo più carismatico e terrorizzante, firma la sua seconda regia con questo film di denuncia, ispirato al memoir di Garrard Conley, che racconta una sacca di resistenza nel paese delle libertà e del sogno americano.   Se non fosse che il fenomeno - che fa leva su un'ignoranza sempre più diffusa, su un machismo radicato e su intenti furbi e spilladenaro - è più diffuso di quel che si è portati a credere (tanto da motivare l'esistenza di un film americano parallelo, differente per tono ma del tutto coevo a questo, La diseducazione di Cameron Post) ci sarebbe da considerarlo un esercizio distopico, ma così non è.  Occorre fare i conti, allora, con un racconto cinematografico che lavora in direzione opposta alla maggioranza del cinema di fiction di questi anni, fatto di un reiterato elogio della diversità e dell'invito alla scoperta e all'accettazione del proprio vero sé: al personaggio magistralmente interpretato da Lucas Hedges, infatti, viene chiesto esplicitamente di diventare "l'uomo che non è", di fingere finché la finzione non lo condizionerà al punto da diventare naturale.  Un'impresa carica di sofferenza, per il protagonista ma a tratti anche per lo spettatore, perché Boy Erased è un dramma che non offre spiragli di sorta rispetto al realismo più programmatico (e la trovata di sceneggiatura della mano fuori dal finestrino, emblema di ogni falsa credenza, non si può dire uno spiraglio sufficiente).   Trattando tutto come un terribile dramma, il film rischia persino di dare involontariamente fin troppo credito alla filosofia deviata della Love in Action, ma ritrova per fortuna la giusta distanza sempre e soltanto grazie all'ottimo pool di attori: su tutti Hedges, la Kidman in un ruolo mimetico, simile per costruzione a quello interpretato in Lion, e un magnetico Russell Crowe. (Marianna Cappi - MYmovies)

Trailer

Suggerisci agli amici:
TOP